sabato 22 maggio 2010

Il Piz Lat

Alle sorgenti dell'Adige ,fra Italia, Austria e Svizzera.
Noi ci siamo andati fuori stagione e ci siamo accampati davanti a Malga
Resia. L'assenza di affollamento ha reso l'escursione ancora più bella.
D'inverno con gli sci o le ciaspole dev'essere ancora meglio. Da fare!
Il Piz Lat, oppure Dreiherrenspitze oppure ancora Punta dei Tre Confini. Si trova proprio alla sorgente dell'Adige, in alta Val Venosta, dietro al Lago di Resia e divide (o unisce) l'Austria, la Svizzera e l'Italia.
Le cartoline mostrano il vecchio campanile che spunta dal lago ce lo fanno vedere sullo sfondo.
E' una buona meta escurionistica, priva di difficoltà tecniche e facilmente raggiungibile da Malga Resia/Reschneralm dove si può arrivare in auto su strada bianca molto ben tenuta.
Poi si sale con facile sentiero fino alla cresta sommitale da cui si vede d'infilata l'alta Val Venosta fino all'Ortles.
La vista sul Lago di Resia dal Piz Lat.  Girandosi ci si accorge di essere  anche sopra l'Engadina. Incredibile!


Nessun commento:

Posta un commento