martedì 31 gennaio 2017

Le cinque passeggiate di Merano città

Le Promenaden sono passeggiate quattrostagioni buone per tutte le età, eleganti camminate che avvolgono l'abitato in un abbraccio di insuperata bellezza. Questi percorsi pedonali che si muovono fra palazzi e giardini che sono stati ideati,
Meraner Promenaden
Le Promenaden sono percorsi urbani, cittadini, che nascono e finiscono dentro la
città, il suo fiume e i suoi scorci: Passeggiata Lungopassirio, Passeggiata  d'estate,
Passeggiata d'Inverno, Passeggiata Gilf, Passeggiata Tappeiner. Lo stesso stile mit-
teleuropeo che ritroviamo nella Küstenland istriana, dal Sentiero Rilke alla straordi-
naria passeggiata a mare che da Laurana portava fino a Volosca.
finanziati e creati "motu proprio" dalla borghesia fien de secle, quella della belle époque mitteleuropea, che parlava francese e viaggiava a tutta velocità verso il disastro epo-cale della Grande Guerra (dopo essersi spartita il globo negli anni del Colonialismo).
Una borghesia trionfante che a ca-sa propria era però ancora capace di esprimere il meglio, anche in ter-mini di valori e comportamenti personali.
Delle cinque passeggiate solamente la Tappeiner si avventura negli im-mediati dintorni cittadini, altrimenti riservati agli escursionisti: lo fa co-steggiando la collina collina di Tirolo, muovendosi in cornice appena sopra il centro storico medioevale, ad altezza di campanile, nulla di più.

Nessun commento:

Posta un commento