lunedì 11 novembre 2019

Per quelle scatolette di sgombro, di tonno e di fagioli che non hanno l'apertura a strappo...

...c'è un solo modo per evitare isterizzanti incidenti col coltello o con la becca della piccozza: mettiamo nello  zaino uno di quei mini-apriscatole di una volta.
Apriscatole P 51
L'apriscatole P 51 alle prese con una grande scatola di filletti di sgombro.
Ho sempre gelosamente custodito uno di quei piccoli apriscatole "da viaggio" che un tempo erano in dote a viaggiatori e alpinisti.
Oggi è quasi un oggetto di culto e bisogna cercarlo nel Web, perchè nei normali negozi ormai non si trova più (anche se continuerebbe a servire).
E' un oggettino supercompatto, veramente da zaino, simile a quelli che una volta erano in dotazione ai barattoli della carne in scatola ma che purtroppo oggi è praticamente introvabile.
👉Bisogna rivolgersi ai siti web di articoli militari, spesso fanatici, ma che sono praticamente i soli a trattarlo ancora. Lo si trova in due versioni: il più piccolo P 38, originariamente in dotazione alle forze armate statunitesni, e l'appena più grande e più maneggevole P 51.
Apriscatole opener P 51
Questi oggettini funzionano sempre e non si rompono mai. Si fa prima ad usarli che a spiegarli. Il modello Opener P 38 altro non è che quello in dotazione all'esercito degli Stati Uniti. Io però ho optato per il P 51, un poco più grande e più agevole da usare. Il P 51 é lungo 2" e avendo più effetto-leva si accontenta di una pressione minore da parte del pollice.

Nessun commento:

Posta un commento