domenica 28 novembre 2010

Piccoli frutti e pastorizia

Qualche giorno prima della nevicata:
Nel fondovalle si ripete ogni autunno la transumanaza delle greggi verso i
ripari invernali del Veneto, dove sverneranno
le ultime greggi scendono dai Lagorai e si spostano verso la pianura. L'estendendersi della coltivazione dei piccoli frutti (mirtilli, fragole, more, lamponi) restringe gli spazi di passaggio e ancor più quelli di pascolo. Così spesso i pastori sono costretti a qualche acrobazia. Io spero che la convivenza tenga e continui nel tempo: non sento il bisogno di altri capannoni, distributori e car-wash, cash&carry e discount, e magari anche autostrade su cui far viaggiare TIR carichi di acqua minerale (Pejo verso sud e Rocchetta verso nord).

Nessun commento:

Posta un commento