lunedì 27 gennaio 2014

"Holidays in Tyrol" di Walter White

Tradotto per la prima volta in Italiano nel 2012, si affianca ai classici dell'esplorazione turistica delle Dolomiti, alla pari di Amelia EdwardsJosiah Gilbert and George Churchill, Francis ed Elisabeth Tuckett.
La Libreria Campedel vende anche via web.
Pubblicato nel 1876, il testo fa il resoconto di una serie di viaggi nel Tirolo e nelle Dolomiti compiuti fra il 1869 e il 1875 dal letterato inglese Walter White.
Ci riporta il fascino dell'epoca dei pionieri attraverso la esplorazione delle valli e dei paesi interni ai "monti pallidi": dal Cadore all'Agordino, all'Ampezzano, da Collalbo alle valli Gardena, Badia e Fiemme, fino a Paneveggio e al Primiero
Il lavoro si distingue per la cura dei dettagli, la descrizione minuziosa di persone, luoghi, attrezzature e inoltre per l'attenzione ai tratti socioeconomici delle Dolomiti. 
Per una presentazione più articolata, vedi l'articolo comparso su "Il Corriere delle Alpi".
Il testo originale inglese completo di illustrazioni è invece consultabile in copia anastatica nel sito www.archive.org.

Walter White, "Dolomiti & Dintorni,Taccuino di Viaggi
1869-1875", Nuovi Sentieri Editore, Falcade (BL), 2012.

Nessun commento:

Posta un commento