giovedì 22 settembre 2016

Le due parti in commedia di Elmar Pichler Rolle

A volte si fa fatica a inquadrarli, ma ormai è chiaro: il Quisling di Dolomiti Unesco è in realtà alla guida della "Funivie Ghiacciai della Val Senales", la madre di tutte le porcilaie affaristiche sudtirolesi.

Dolomiti Unesco
Dolomiti Unesco, ovvero il pollaio affidato alla volpe. Il "garante" di Dolomiti Unesco
oggi è il direttore di "Funivie Ghiacciai Val Senales S.p.A." ed è quindi a capo di una
delle peggiori porcherie dell'affarismo sudtirolese che, sebbene fallimentare, conti-
nua a sperare di mungere soldi pubblici. E chi meglio di lui può aiutare?
Quando s'era insediato alla presidenza di Dolomiti Unesco, l'ex-Obmann (Capo) della Volkspartei aveva lasciato ben sperare.
Le anime belle che - come me - si erano lasciate impressionare dal fermo "no" opposto agli speculatori della Val Gardena (che volevano spostare i confini della zona Unesco per poter aggiungere più cemento e e più ferro al "patrimonio Unesco") oggi devono ritornare coi piedi per terra.
Certo, le sue credenziali (Obmannn SVP durante gli anni di Durnwaldner) avrebbero dovuto indurre a un più attento esame del suo "profilo" ambientalista, ma come me credo che ci siano cascati in tanti...

Nessun commento:

Posta un commento