venerdì 28 luglio 2017

Lo straniero della valle oscura

Questo western di ambientazione alpina, tratto da un romanzo di Thomas Willmann e girato in Sudtirolo, non va sottovalutato.

Lo straniero della valle oscura, The Dark Valley, Das finstere Tal
"Lo straniero della valle oscura" ("The Dark Valley" in inglese, "Das finstere Tal" in tedesco) è
un film drammatico del 2014 diretto da Andreas Prochaska che fa tornare alla mente "Die Wal-
sche ("L'italiana") dello scrittore sudtirolese Joseph Zoderer, che con la penna aveva toccato
gli stessi temi con altrettanta franchezza e con maggiore aderenza storica.
Il racconto scava infatti nel lato oscuro dell'"idillio alpino" e indaga sui motivi profondi di quella chiusura che talvolta gli abitanti delle terre alte manifestano. Anche solo con ciò sembra perfettamente in campana col mondo tirolese.
In una remota valle di montagna il prepotente Brenner impone il proprio dominio patriarcale, comanda su tutto e a tutti impone il proprio volere, compreso lo jus primae noctis sulle novelle spose. Chi vuole stabilirsi in valle deve piegarsi, e tutti lo hanno fatto: ogni famiglia porta così in sè il seme di Brenner: la valle è vittima e complice al tempo stesso.
Il cerchio viene spezzato nel 1875 dall'arrivo dello straniero Greider, che chiede di essere ospitato per i tre mesi invernali.
Brenner gli trova ospitalità presso la casa di una vedova, che vive con la figlia in procinto di sposarsi, ma ignora che Greider conosce il terribile segreto che i valligiani custodiscono da decenni.
Lo straniero della valle oscura, The Dark Valley, Das finstere Tal
L'ambiente dell'alta Val Senales restituisce l'atmosfera di cupa oppressione voluta dal regista. Le scene del matrimonio di Liza sono state invece girate alla chiesetta di Tarces, tra Glorenza e Sluderno, in Val Venosta. La fotografia, la cura dell'ambientazione e dei dettagli avvicinano il film alle opere di Annaud ("Il nome della rosa", "La guerra del fuoco", "L'orso", "Sette anni in Tibet", "Il nemico alle porte", etc.).
Lo straniero della valle oscura, The Dark Valley, Das finstere Tal
Molte delle scene sono state girate al Marchegg Hof, in alta Val Senales, poco sotto gli impianti di Kurzras/Maso Corto. Sulla sinistra degli edifici si distingue la torretta in legno che si vede dietro allo "straniero" Greider, protagonista della storia.



Nessun commento:

Posta un commento