venerdì 11 novembre 2011

Gli alberghetti della Val Campelle in Lagorai

Sono due, a soli cento metri l'uno dall'altro, ma...
Questo è l'albergo "Rifugio Carlettini".
Questo invece  è il rifugio "Hotel SAT Lagorai".
...il primo si presenta come rifugio, il secondo come hotel. Sono entrambi raggiungibili su strada asfaltata e dotati di un proprio parcheggio.

Quello che si presenta come "rifugio" è però, come del resto dovrebbe essere ovvio, visto che sorge sull'asfalto, un albergo.
Quello che viceversa si presenta come "hotel" è (per dotazioni, tariffe e servizi) una semplice ma dignitosa locanda alpina, quasi un rifugio (per esempio i letti sono privi di lenzuola e federe ma è possibile affittare un sacco-letto).
Capisco l'anonimo alberghetto che tenta di accreditarsi come rifugio; incomprensibile è invece il caso della seconda struttura, che è la ex-Villa Buffa  dei baroni di Castellalto, tuttora proprietari di diverse malghe nella zona, ma che dal nome sembrerebbe ora di proprietà della SAT. In ogni caso come mai ci tiene tanto a fregiarsi del titolo di "hotel" che c'entra meno del due di briscola? Ciascuno dei due si presenta sotto altra veste: apparire piuttosto che essere?

5 commenti:

  1. Il Rihurio ha mantenuto solo il nome, hanno buttato giù lo storico Rifugio Carlettini e hanno costruito una struttura completamente diversa. L'hotel è semplicemente un hotel "low-cost" che per giustificare i prezzi convenienti ha adottato la politica di non servire la biancheria da camera (anche per una questione organizzativa). E' a gestione familiare e sono ammessi anche i cani (al Carlettini no!). Ambiente accogliente e pulitissimo. Cucina ottima. Il nominativo di HOTEL se lo merita tutto!
    Provare per credere
    http://www.satlagorai.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2&Itemid=138

    RispondiElimina
  2. Solo ora mi sono accorto di questo commento, che chiarisce le cose e mette i puntini sulle "i". Resta il mistero del nome. Pensa che bello "Locanda SAT Lagorai".

    RispondiElimina
  3. ciao Cipputi, anche noi solo ora ci accorgiamo di questo commento. L'Hotel
    SAT LAGORAI e' di proprieta' del Comuneche l'ha ristrutturato come un Hotel
    e l'ha chiamato SAT LAGORAI. Bada bene SAT e non S.A.T. in quanto la S.A.T.
    non l'ha permesso. Mah!? Da quando e' stato ristrutturato il Sat Lagorai, or-
    ganizzato come hotel ha cambiato diverse gestioni e rimasto chiuso diversi mesi. Noi con questo sistema "low cost" teniamo duro.
    Buona montagna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, questa è un'informazione utile a tutti. Mi dispiace per l'incomprensione con la S.A.T.. L'idea dell'albergo low-cost è quanto mancava alle famigliole che vanno in montagna, e non solo a loro. A me sarebbe piaciuto "Locanda Lagorai".

      Elimina