giovedì 26 gennaio 2012

Il radicchio rosso di Verona con la senape

radicchio rosso
Post ispirato dalla mia attrazione per il rosso, per le insalate e per la bella foto trovata nel sito della Fiera del Radicchio Rosso di Verona, (elaborata con Photoshop ma l'originale è nel sito della fiera).

Questo radicchio "da insalata" deriva dal rosso di Treviso, dal quale si distingue perchè più corto e più tondo, praticamente a palla. Le definizioni di precoce e tardivo derivano dal periodo in cui avviene la raccolta. Il sapore tende all'amaro, e per questo mi piace. Tutte le spiegazioni nel sito Alimentipedia.

Insalata di radicchio rosso con la senape:
Ingredienti per 4 persone: 3 cespi di radicchio rosso di Verona, senape, olio, aceto, sale, pepe. 
Preparazione: pulite il radicchio, spezzettate le foglie irregolarmente e racoglietele in una insalatiera. In una ciotolina diluite un cucchiaio di senape con olio, aceto, sale e pepe. Con questa salsa dal gusto piccante condite il radicchio. E questo è tutto.

Insalata di radicchio rosso con le mele:
Lavare e scolare il radicchio, poi tagliarlolo abbastanza fine.
Lavare le mele, sbucciarle e tagliarle a dadini o bastoncini.

Sgusciare le noci e tagliaree i gherigli a pezzettini.

In una fondina sciogliere la senape con aceto e olio d'oliva, amalgamare e pepare.
Disporre su un piatto di servizio il radicchio, aggiungere i dadini di mela Granny Smith e le noci e versate su tutto la salsa.



Nessun commento:

Posta un commento