mercoledì 8 settembre 2010

Il nuovo rifugio Passo Principe nel Catinaccio

Tutto in legno e con gli interni fatti a mano.
La ristrutturazione ha comportato anche un ingrandimento
che però non risulta troppo evidente.
Recentemente ristrutturato dalla guida alpina Sergio Rosi è situato nel cuore del Catinaccio.
Completamente in legno, non fa rimpiangere il precedente, alla faccia di certi mostri architettonici che negli ultimi anni hanno impestato l'arco alpino (soprattutto nelle Alpi Occidentali, Svizzera compresa). escursioni_estive
Ci si può arrivare dalla piana del Gardeccia (Val di Fassa - Trentino) oppure dalla Val Ciamìn (Valle di Tires - Alto Adige) oppure ancora dall'Alpe di Siusi (Alto Adige) o dalla Val Duròn (Trentino).
Ci sono tornato dopo diversi anni per vedere cos'era cambiato. Il nuovo edificio è molto bello, quasi tutto in legno e con i volumi di servizio interrati (così sono anche al sicuro dal gelo invernale.

Nessun commento:

Posta un commento