lunedì 5 novembre 2012

Il parcheggio alle Rocce Rosse del Bondone

S'è conquistato un posto nella top-ten delle brutture di montagna.
Nel numero di novembre di Montagne360.
La recente bruttura realizzata dall'amministra- zione comunale di Trento sul Bondone corona una serie di interventi sconclusionati che si sono susseguiti negli anni (nei decenni) fino a rendere la montagna dei trentini oggetto di frizzi e lazzi addirittura nei cinepanettoni natalizi.
Stavolta la prodezza è stata così eccessiva da conquistarsi uno dei primi posti fra le brutture in quota che la rivista del CAI Montagne360 sta censendo. Un primato negativo che non fa onore al Trentino: s'era cominciato dicendo "porteremo il parco naturale in città" e s'è finito col portare la periferia in quota. Complimenti!

Nessun commento:

Posta un commento