giovedì 7 novembre 2013

Lo Zwiebelrostbraten e la mutazione delle birrerie Forst

Lo stabilimento di produzione ha sede a Forst/Foresta, all'imbocco della Val Venosta, lungo la statale che porta a Passo Resia.
Birreria Forst Merano
E' una delle poche birrerie cittadine a conservare un vero Biergarten interno.
Il centro storico di Merano ospita invece l'antica Birreria Forst, che risale al 1869 ed è tutt'ora in attività.
Il suo aspetto attuale risale al 1952 ed è quello riportato nella foto in bianconero.
Ben conservati gli arredi in legno, improntati ad un gusto "anni '40" di stampo razionalista, mischiato con elementi e motivi tirolesi.
In puro stile "bavarese" è invece il Biergarten, il cortile interno, con tavolini e sedie tipo "festa campestre".
cucina sudtirolo
L'antico Zwiebelrostbraten (arrosto di manzo con cipolle) è uno dei piatti forti della
tradizione gastronomica tirolese. E' sicuramente strano che sia silenziosamente
scomparso dal menù delle birrerie Forst, che si fanno fanno un vanto di queste
cose. Una cosa inspiegabile.
Questa birreria-ristorante meranese fa parte della catena di locali Forst ufficiali che arriva fino a Trento e a Trieste (città che d'altronde sono state austroungariche fino al 1918).
Le pietanze dovrebbero essere ancorate ai piatti della tradizione austriaca, alpina e tirolese ma ci sono vistose assenze: non ho trovato nè la Wienerschnitzel, nè i Gröstl, nè i giustamente celebri Kaiserschmarren.
Ma sopra ogni cosa manca il vecchio Zwiebelrostbraten.
Non è una bella impressione, insomma è proprio come se nelle trattorie dei Navigli avessero cancellato dal loro DNA il risotto alla milanese. Mah!

Nessun commento:

Posta un commento