giovedì 21 aprile 2011

A Pasqua arrivano gli asparagi di Zambana

Coltivazione di nicchia, alta qualità, chilometri zero.
Asparagi lessati e accompagnati dalle uova sode con pepe, olio e aceto
Sono le buone ragioni che fanno dell'asparago di Zambana un prodotto di stagione molto apprezzato.
Bianco e dal sapore delicato, è tenero e privo di fibre grazie alla sabbia dei terreni alluvionali su cui viene coltivato lungo il corso dell'Adige.
La raccolta viene fatta a mano tra la fine di marzo e quella di maggio.
Di solito si mangia lessato e accompa-gnato con uova sode ma ci sono molti altri modi di consumarlo. Il sito Giallozafferano ne fa un lungo elenco.

2 commenti:

  1. La salsa Ajvar finora l'ho trovata solo al Prix

    :-]

    RispondiElimina
  2. Bisogna cercarla in quei postacci che si chiamano "boutique del gusto"...

    RispondiElimina