venerdì 15 marzo 2019

Una lunga notte di Risiko in un gran bel bivacco: quello della Malga di Don (nell'alta Val di Non)

Una bivaccata fra vecchi amici che non si riunivano da anni... In un posto vicino ma decentrato, facile da raggiungere ma ignorato dai più.
bivacco malga di don
La partita si svolge nell'ampio locale cucina a piano terra, con tanto di lampade
a pannello solare.
Stavolta i convenuti compongono una compagine ridotta, dimensionata sulla capienza del piccolo soppalco che funge da dormitorio: sono tre posti appena.
Ma per tutto il resto questo bivacco è oltre ogni aspettativa.
Il posto sembra godere di una sorta di estraneità mentale rispetto ai gusti e all'immaginario delle truppe turistiche a trazione  urbanoide, che magari  avrebbero da ridire: niente doccia, niente collegamento internet, senza contare che i materassi sono, diciamocelo, un tantino spartani.
E io spero che rimangano così...
bivacco malga di don
La tappa del Risiko fa parte di un anello più ampio, quello delle malghe del Monte Roen.

Nessun commento:

Posta un commento