giovedì 2 maggio 2019

I classici Landjäger dalla forma squadrata...

Sembra che il nome venga dal corpo dei cacciatori territoriali asburgici (i Landjäger, appunto) o da quello dei gendarmi di campagna svizzeri 
Landjäger
I Landjäger in primaverile compagnia di rose e mirtilli rossi, mentre aspettano di far
parte della Brettljause, la merenda sul tagliere, magari assieme al Kaminwurz.
(sempre Landjäger). Ed è forse per questo che ci ricordano i "cacciatori" da zaino.
La regola dice che van confezionati con carne salmistrata di manzo o di  maiale, sale, lardo, cotenna, vino rosso, zucchero e diverse spezie.
L'impasto andrebbe poi insaccato in un involucro di budello animale e poi pressato per assumere la tipica forma rettangolare e infine affumicato e seccato all'aria.
👉I Landjäger rimangono nel locale di affumicazione per poco tempo e poi vengono spostati all'aria aperta. Per terminare il processo di essicazione l'aria deve essere fredda e asciutta.
Landjäger
Vengono solitamente venduti a coppie come questi due, sorpresi mentre riposano su una foglia di uva fraga.

2 commenti:

  1. Hanno un gusto molto particolare che si prestano sempre come ottimo spuntino per le camminate all'aria aperta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, e si possono anche tenere in bocca sgranocchiandoli come una carruba.

      Elimina